Chissadove - una lettura d'autunno - Tada Lab
22224
post-template-default,single,single-post,postid-22224,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Chissadove – una lettura d’autunno

La tadabiblioteca autunnale è ricca di albi e letture ma noi ne amiamo uno in particolare che parla di un albero, dei suoi semi, delle sue foglie e della sua paura di rimanere da solo.

“Chissadove” di Cristina Valenti e Philip Giordano è un albo di Zoolibri del 2009.

Ogni primavera il grande ciliegio vedeva i piccoli semi attaccati ai suoi rami staccarsi da lui grazie alle carezze del vento per volare chissadove… Solo un piccolo semino non rispose al richiamo del vento e rimase con il grande albero. Il ciliegio avrebbe voluto indicargli la via per chissadove, ma dove è chissadove? Sotto sotto l’albero era felice di essere in compagnia del suo piccolo amico. Ogni giorno il grande ciliegio trovava un buon motivo per non far partire il seme, ma una mattina d’autunno una gazza afferrò il piccolo seme e lo portò via lasciandolo chissadove.

“Passarono i mesi del sole e del vento.
Un giorno, dall’altra parte della collina, l’albero vide,
immerso nel prato…
… un tronco diritto, slanciato, color cenere,
con una piccola chioma fitta fitta
e un cuore di tenero ciliegio.
“Oh!” L’albero lo riconobbe come il suo piccolo seme
e capì immediatamente dove si trovava chissadove:
“Ovunque in un bel prato in compagnia di un fiore!
E’ questo ciò che dirò al prossimo seme impaurito!”

Perchè ci piace:

 

  • perchè le illustrazioni sono delle linee nere, pulite, tondeggianti, con qualche punto di colore, che scorrono veloci accompagnando il testo.
  • perchè ricorda ad ognuno di noi che il chissadove che ci spaventa è vicino a noi, magari è un prato con un bel fiore.
  • perchè anche se è un albo illustrato è perfetto anche per gli adulti, ci insegna che le nostre paure vanno affrontate e che il futuro, forse, non fa così paura.

 

Acquista Chissadove su Amazon

No Comments

Post a Comment