Ma che roba è? Servant - Bonbon
22277
post-template-default,single,single-post,postid-22277,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
ma che roba è?

Ma che roba è?

Per il primo libro del 2017 per la TADAbiblioteca abbiamo scelto  un albo illustrato divertente, con un finale a sorpresa, che ci racconta che ci sono tanti punti di vista e modi differenti di guardare le cose e che a volte la prima impressione può essere sbagliata…Pronti a leggere assieme a noi ‘Ma che roba è?’ di Stephane Servant e Cécile Bonbon?

Bobo l’elefante è sicuro sia un capello, perfetto per il suo testone. Il coccodrillo Kiki invece è certo che si tratti di un mantello. Non è d’accordo la pecora Zazà “Ma no, non è un mantello ZUCCONE!”, è per forza una gonna. Anche il pulcino Juju e la formica Lili devono dire la loro: senza dubbio quello che hanno davanti è una sciarpa per il primo e una coperta per la seconda. Ma chi avrà ragione? Che cos’è quel pezzetto di stoffa a righe rosse e bianche che gli animali hanno trovato vicino al grande lago?

Non vi sveliamo il finale, ma vi diciamo soltanto che il libro divertirà di sicuro i bambini nel vedere gli animali che si danno del broccolone, dello zuccone, della tontolona e del bietolone, tentando di capire il giusto uso dell’oggetto che si trovano davanti, e nello scoprire alla fine la risposta.

PERCHÉ CI PIACE

  • Perché in maniera leggera e divertente ci racconta quanti modi diversi possono esserci di interpretare la realtà
  • Per le illustrazioni che sono realizzate usando tanti pezzi di stoffa differenti
  • Perché si presta per molte attività pratiche sul riciclo e sulla trasformazione degli oggetti in qualcos’altro e sull’inventare disegni diversi a partire da una stessa forma

 Stephane Servant e Cécile Bonbon, Ma che roba è?, Terre di Mezzo Editore

Acquista Ma che roba è? su Amazon

No Comments

Post a Comment